Gianluca Spadoni e il network marketing

#23 – Il Network e il fallimento

Il network marketing e il fallimento

Oggi vado dritto al punto.

C’é solo un modo per assicurarti di non fallire mai: non fare assolutamente niente. Ossia rimanere ancorati nella propria zona di comfort e vivere ogni giorno le stesse cose.

Frequentare le stesse persone.

Andare negli stessi posti.

E di conseguenza, avere gli stessi risultati.

Ecco, in questo modo eviti il fallimento, ma a che prezzo? Magari tra 10, 20 o 30 anni, ti guarderai indietro e penserai che forse avresti potuto fare di più. E maledirai quei giorni in cui hai avuto paura di non aver osato.

Di non aver preso quella decisione che ti avrebbe portato a vivere la vita che avresti voluto vivere.

Ma perché accade questo? Il motivo principale è che abbiamo paura di fallire. Pensiamo che il fallimento sia qualcosa di negativo. Da evitare a tutti i costi. Eppure, il fallimento, la sconfitta, le cadute, non sono nemici da cui stare alla larga, ma sono, invece, insegnanti preziosi. 

C’è una frase che avrai sentito un sacco di volte, che recita:

“La vita è per il 10% ciò che ti accade e per il 90% come reagisci”

Ed è assolutamente vero. Infatti la distinzione tra un semplice errore e un’esperienza preziosa, sta in ciò che decidiamo di fare con quell’errore. E nel network marketing, questo concetto è fondamentale.

Anche perché ogni giorno affronti sfide e incontri ostacoli. Però ricorda, è nel modo in cui reagisci a queste sfide che definisci il tuo percorso e il tuo futuro.

Quindi, la prossima volta che ti trovi di fronte a un intoppo, prenditi un momento.

Fai un bel respiro, e chiediti:“Come posso usare questa esperienza per migliorare?”

Come posso farla diventare un gradino verso il mio obiettivo?” Ho caricato un video l’altro giorno sul mio canale YouTube che parla proprio di questo, lo trovi qui: https://www.youtube.com/watch?v=v2QEiDwJ5qI

Guardalo e, se ti va, fallo girare a chi pensi possa essere utile.  Al tuo team, a un tuo amico, a un’amica, o a qualcuno a cui tieni.

Magari potrebbe essergli utile.

Noi ci sentiamo la prossima settimana.

Ti abbraccio.

Gianluca Spadoni

    Ricevi le nostre newsletter! Sempre stimoli nuovi e proposte aggiornate.