“Uccidi il giocatore che è in te!”

Ti trovi in:/, News, sales force/“Uccidi il giocatore che è in te!”

“Uccidi il giocatore che è in te!”

2020-11-10T12:03:57+01:00

Il titolo fa un certo effetto…, in realtà, con questa frase, Gianluca Spadoni si rivolge a imprenditori, capi d’azienda, guide, allenatori… insomma a coloro che hanno la responsabilità di condurre ed educare altre persone alla crescita e alla responsabilità personale.

A volte, soprattutto nelle fasi iniziali di questo ruolo, questi “neo-allenatori” falliscono poiché commettono l’errore di voler risolvere le situazioni “da giocatori”, ovvero scendendo in campo in prima persona senza considerare il fatto che l’allenatore (l’imprenditore o la guida), non ha a che fare con il lavoro pratico. 

Il ruolo che è chiamato a ricoprire è quello dell’osservatore, dello stratega, del facilitatore che educa le proprie persone ad assumersi la responsabilità, di colui che comprende le potenzialità e le dinamiche dominanti di una data situazione e che è in grado di volgerle in favore del suo gruppo grazie alla partecipazione attiva dei suoi componenti.
Il compito di colui che “conduce” è quello di pensare, ideare, creare la visione che il gruppo poi si impegnerà a realizzare.

A volte per le guide è difficile restare in disparte… pensieri come, ad esempio, “Con due telefonate la risolvo”, oppure “Faccio io, che faccio prima!” sono sempre pronti a balenare in testa e “rovinare” il processo di responsabilizzazione della squadra…

Si tratta di una trappola in cui cade l’ego: agendo in prima persona, la guida sente di giocare un ruolo-chiave dal quale soddisfa il proprio bisogno di importanza e riconoscimento.
Cionondiméno chiunque sia alla guida di una squadra o di un’impresa sa perfettamente che le cose devono poter funzionare in maniera funzionale e fluida, anche in assenza del capitano.

Una riflessione molto interessante, quella suscitata da Gianluca Spadoni in queste righe, poiché qui si evidenzia lo scopo di un vero imprenditore, un vero allenatore, una vera guida: quello di creare libertà, indipendenza e proattività


Come? Uccidendo il giocatore che è in te! 🙂

Evolution Forum ha creato un canale Telegram ricco di contenuti e pillole di formazione, settimanalmente rimpinguato dai nostri trainer: Gianluca Spadoni, Emanuele Maria Sacchi, Max Damioli e Christian Pagliarani.

Seguici anche lì.
A presto con l’Edicola!