Soft & emotional skills: scienza e ricerca a confronto.

“Sono estremamente felice di presenziare come docente alla tavola rotonda che si terrà presso il Dipartimento di Scienze Statistiche dell’Università di Bologna sul tema delle Soft & Emotional Skills: Scienza e Ricerca a confronto.”

Con queste parole Gianluca Spadoni, introduce il suo contributo all’iniziativa dedicata a quelle fondamentali competenze che l’essere umano mette in atto per fare la differenza all’interno di un team o di un’organizzazione: quali sono, come si sviluppano, che ruolo ricoprono in un contesto professionale, da cosa vengono influenzate, e molto altro.
Ogni tema verrà trattato da un esperto del settore, e Gianluca Spadoni affronterà la questione dal proprio campo di expertise: quello dello spirito di gruppo, del lavoro di squadra, della comunicazione e dell’organizzazione delle risorse umane.

Ad affiancarlo nella disquisizione ci saranno relatori del calibro di Roberto Verdone, Gian Piero Abbate, Roberto Ostinelli e Daniele Gullà.

Per noi di Evolution Forum è un grande onore seguire Gianluca Spadoni anche in contesto accademico, e siamo felici di estendere l’invito a tutti coloro siano interessati ad approfondire tematiche cruciali per questo periodo socio-economico.

L’ingresso è gratuito a partire dalle ore 08:30 di Lunedì 18 Giugno 2018, presso il Dipartimento di Scienze Statistiche dell’Università di Bologna.

Vi aspettiamo!

 

 

UNIBO MAGAZINE >>>

TEMA DELLA GIORNATA

Soft & emotional skills: scienza e ricerca a confronto. Tavola rotonda

18 Giugno 2018 – Aula I – Dipartimento di Scienze Statistiche – Via Belle Arti 41, Bologna

Con riferimento al dibattito aperto nel campo delle neuro scienze e delle scienze sociali la tavola rotonda sarà incentrata sul ruolo delle competenze trasversali ed emozionali nella performance ed efficacia personale. L’iniziativa accademica intende proporre un confronto tra ricercatori e scienziati su alcuni dei presupposti e risultati recenti in ambito scientifico e di ricerca sullo studio del campo energetico umano e delle competenze trasversali.

Che ruolo hanno le competenze trasversali nella cosiddetta employability, cioè l’abilità di ottenere e mantenere un lavoro? Come indurre cambiamenti per migliorare la performance ed efficacia personale? Perché le trasformazioni in corso nel mondo del lavoro richiedono competenze trasversali? Quali sono le competenze trasversali più richieste dalle aziende?

In che modo lo stato energetico umano e le onde celebrali possono essere correlate con la produttività, la creatività e il rendimento scolastico/sportivo/lavorativo? Quale è il ruolo delle onde celebrali: alfa, beta, gamma, delta e da cosa sono influenzate? L’acqua in che modo può influire? Come si manifesta una percezione amplificata del benessere sul corpo? E’ possibile che stati mentali specifici creino risonanze corporee? Come si può gestire e verificare un aumento della resilienza negli individui?

Sono queste alcune delle molteplici questioni poste dalla tavola rotonda in cui il confronto multidisciplinare mira all’apertura di orizzonti innovativi ed operativi.

Ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili, con accesso dalle ore 8.30

 

Programma
9.15 – 9.30 Tavola rotonda

Soft & emotional skills: scienza e ricerca a confronto

Presiede: Rossella Bernardini Papalia | Professore ordinario, Dipartimento di Scienze Statistiche, Università di Bologna

9.30 – 11.00

Soft Skills: formazione universitaria e imprenditoriale

Roberto Verdone | Professore ordinario, Dipartimento di Ingegneria dell’Energia Elettrica e dell’Informazione, Università di Bologna
Gianluca Spadoni | Formatore area marketing

11.00 – 13.15

Emotional Skills: fisica, medicina, biologia a confronto

Gian Piero Abbate | Fisico, Teologo
Roberto Ostinelli | Medico
Daniele Gullà | Perito biometrico e forense

Pranzo

14.15 – 15.15

“Quali prospettive? Quali innovazioni?”

2018-06-13T16:53:57+02:00