NATURE THERAPY

NATURE THERAPY

NATURE THERAPY

Se ci sentiamo stressati, in confusione, tristi e vogliamo stare meglio, spesso scegliamo di passare del tempo all’aria aperta e le attività tra cui optare sono moltissime, ma perché l’istinto ci dá questo suggerimento? Esso conosce bene quelli che gli scienziati confermano essere i benefici del trascorrere del tempo all’aria aperta a contatto con Madre Natura.  

Si chiama NATURE THERAPY: vivere a contatto con la natura ci fa attivare uno spontaneo senso di benessere come conseguenza della diminuzione degli agenti stressanti. 

Numerosi studi scientifici hanno provato la correlazione tra il contatto con la natura e il nostro stato di salute: come se esistesse in noi una spontanea resistenza alle malattie che aumenta e diminuisce in modo direttamente proporzionale al tempo trascorso in un ambiente naturale, nostro habitat originario. La ragione di questo collegamento si trova nel fatto che i nostri geni sono molto più lenti ad adattarsi rispetto alla velocità dei cambiamenti in atto nel nostro lifestyle negli ultimi secoli: per 7 milioni di anni ci siamo evoluti secondo le regole dell’ambiente naturale e ora si ritrovano ad affrontare le condizioni dell’ambiente urbano. Praticamente é come se adattati alla Terra andassimo a vivere su Marte.  La scienza ha dimostrato che la nostra fisiologia reagisce diversamente a seconda degli habitat e si autoregola in modalità benessere nella natura, ambiente che riconosce come casa. 

Gli input che il nostro sistema riceve dall’ambiente urbano in cui viviamo sono artificiali e a questi si somma una vita fatta di stimoli emozionali e pressioni che mettono a dura prova il nostro stato di equilibrio e di benessere psicofisico. Definiamo il tutto con la parola stress: la risposta funzionale con cui l’organismo reagisce a uno stimolo più o meno violento di qualsiasi tipo. L’ambiente con le sue sollecitazioni è un attivatore di questa risposta che ci prepara alla fuga o al combattimento. Quando il corpo vive troppo spesso in questo stato di attivazione possono scaturire malattie come raffreddore, dolori al collo e alla schiena, rallentamento della guarigione, aumento o perdita di peso, disfunzione del sonno, depressione, ulcere e gastriti, sindrome dell’intestino irritabile, problemi cardiaci e rischio di cancro. Per ripristinare lo stato di calma nell’organismo sessioni di nature therapy sono l’ideale. I benefici di una passeggiata nel bosco per esempio sono: riduzione dello stress, miglioramento dell’immunità con aumento delle cellule natural killer, aumento del senso di rilassamento nel corpo, riduzione della pressione sanguigna.

Questi benefici accadono per effetto di una ”risintonizzazione” con il bioritmo naturale. 

SCOPRI DI PIU’ > Ecologia Evolutiva Vincente

GIULIA TERLICHER > biografia completa

2020-04-03T14:42:56+02:00