I “5 imperativi” – Radio Evolution Forum intervista Max Damioli

Ti trovi in:/, News, sales force/I “5 imperativi” – Radio Evolution Forum intervista Max Damioli

I “5 imperativi” – Radio Evolution Forum intervista Max Damioli

2021-04-15T11:30:35+02:00

Radio Evolution Forum e Sara Serafini hanno intervistato Max Damioli, esperto di Performance e Linguaggio Performativo.
L’argomento del giorno proviene dall’intervento di Damioli durante la giornata di formazione e crescita personale Evolution Forum Day, in cui ha parlato dei “5 imperativi”.

 


Sara Serafini: “Che cosa sono i 5 imperativi?”

Max Damioli: “Sono concetti e comportamenti che ci vengono ripetuti da tutti quelli con cui veniamo in contatto fin da appena nati quindi genitori, nonni, fratelli, sorelle, amici, amici degli amici, amici dei genitori, preti, nessuno escluso!

E interferiscono potentemente con la nostra integrità: sia con quella personale, ovvero quella legata alle scelte personali e al libero arbitrio, ma anche con quella spirituale, perché prendendo per veri questi 5 imperativi, diventa davvero proibitivo e punitivo vivere.”



Sara Serafini: “Scendendo nel pratico, quali sono questi 5 imperativi?”

Max Damioli: “Sono 5 e sono:
1) Sii forte!
Soprattutto a noi maschietti ci viene detto di non piangere e di soffocare l’espressione dei sentimenti, di ‘fare gli uomini e non le femminucce’
Le ragazze hanno più libertà di espressione ma anche da loro ci si aspetta che siano forti e in grado di affrontare qualsiasi cosa.
2) Sii perfetto!
Guai se sbagli! ‘Tira giù i gomiti dal tavolo’, ‘mastica con la bocca chiusa’, ecc.

3) Forzati!
Ti stanno insegnando che se non fai fatica a fare una cosa, non vale niente. Solo se sudi e ti fai il mazzo, quello che fai ha un valore.
4) Compiaci!
‘Di’ buongiorno’, ‘di’ buonasera’, ‘come si dice? Per favore e grazie!’.
Vieni premiato quando compiaci e vieni punito se non lo fai.
5) Sbrigati!
Quanti di noi si son sentiti dire: ‘Dai, sei sempre l’ultimo’, ‘Bisogna aspettare sempre te’, ecc…

 


Sara Serafini: “E questi 5 imperativi interferiscono in qualche modo nella nostra vita quotidiana?
Se si, come?”


Max Damioli: “Direi che non solo interferiscono, ma lo fanno brutalmente!
Interferiscono sulla nostra integrità perché:
“Sii forte!” interferisce con la nostra sensibilità, con l’energia femminile che hanno anche i maschi, con la nostra fragilità personale ed emotiva e con la tenerezza: è un gran peccato essere sempre e solo forti.
“Sii perfetto!” contraddice l’equazione che ‘sbagliando s’impara’, dunque per la proprietà  transitiva, se è vietato sbagliare, è vietato imparare!
Ecco perché la richiesta della perfezione è brutale, perché obbliga a non sbagliare e quindi a non imparare.
“Sforzati!” interferisce con la nostra naturale predisposizione a vivere la nostra vita, la nostra missione, il nostro talento, il nostro carisma, la nostra genialità. 

Se ti devi sforzare a fare una cosa, significa che non ti viene facilmente… e se non ti viene facilmente, difficilmente quella cosa fa parte della tua vera missione.
“Compiaci!” interferisce con l’abilità di dire quello che pensi senza sentirti sbagliato, fuori luogo, inadeguato solo perché non la pensi come gli altri.
Molto diffuso come imperativo e come conseguente convinzione.
“Sbrigati!” infine interferisce con i nostri ritmi naturali ed è un peccato ed è un peccato perdere questi cicli di performance che abbiamo tutti tutto il giorno solo perché ci obbligano a stare nello stesso posto allo stesso tempo, e quindi lavorando più sul piano del numero di ore che passiamo insieme, che non al risultato che otterresti dando libera espressione al tuo talento e al tuo ritmo…

Questi sono i modi in cui questi 5 imperativi interferiscono brutalmente nella nostra vita.”

 

Sara Serafini: “Grazie come sempre Max e un arrivederci a tutti alla prossima puntata di Radio Evolution Forum!”

 

La versione audio di questa intervista è disponibile sul canale Telegram di Evolution Forum.