#48 – Come entrare in empatia e creare relazioni? Ce lo racconta Emanuele Maria Sacchi ai microfoni di Radio Evolution Forum (parte terza)!

2021-07-15T12:09:24+02:00 Luglio 15th, 2021|

«Emanuele come si fa a entrare in empatia con il cliente e creare una reelazione?» Emanuele: «Nelle scorse puntate abbiamo visto quanto sia fondamentale rispecchiare alcuni aspetti del linguaggio del corpo e del modo di parlare di chi ci sta di fronte: il tono, il timbro e il ritmo del nostro interlocutore…

#47 – Come si fa a entrare in empatia? Ce lo spiega Emanuele Maria Sacchi ai microfoni di Radio Evolution Forum

2021-07-08T09:41:13+02:00 Luglio 8th, 2021|

Nella puntata precedente abbiamo visto insieme quanto sia fondamentale rispecchiare la postura del cliente, oggi prenderemo in esame un aspetto altrettanto importante per entrare in empatia, ovvero il rispecchiamento del “verbale” del cliente, il suo modo di parlare.

Cos’è l’empatia? Ce lo spiega Emanuele Maria Sacchi ai microfoni di Radio Evolution Forum

2021-06-09T08:19:35+02:00 Giugno 9th, 2021|

Bentornati all’appuntamento con Radio Evolution Forum: in questa puntata il nostro esperto in Carisma, Negoziazione, Persuasione e Comunicazione Competitiva - nonché trainer della nostra Business School “Sales Force” ci parla di Empatia, una skill importantissima per chiunque si trovi a rapportarsi con gli altri, sia in contesti lavorativi, sia nella sfera delle relazioni personali.

Quando le parole fanno la differenza: alla scoperta dei segreti del linguaggio persuasivo con Emanuele Maria Sacchi.

2020-12-21T11:58:54+01:00 Dicembre 21st, 2020|

Non basta parlare o scrivere, ma scegliere le parole giuste in primis per farci comprendere, ma anche per rendere al meglio le nostre intenzioni, le nostre qualità il nostro punto di vista. Sara Serafini ha intervistato per questo Emanuele Maria Sacchi che ha come sempre fornito in maniera puntuale per tutti gli ascoltatori di Radio Evolution Forum, consigli pratici per cambiare in meglio la qualità della nostra vita, non solo lavorativa, a partire da poche semplici parole.

Il potere infinito della mente: iniziamo ad esplorarlo con Emanuele Maria Sacchi

2020-11-19T09:57:10+01:00 Novembre 19th, 2020|

Se andiamo a cercare sul web, troviamo scritto che utilizziamo più o meno il 10% del nostro potenziale. Un’approssimazione per eccesso ahimé, perché studi recenti e più completi dimostrano che in realtà ci fermiamo mediamente al 5%, 6% del potenziale, un genio può arrivare ad utilizzare l’8% 9& delle capacità del suo cervello.

La fiducia, bene prezioso. Difficile da conquistare, facile da perdere.

2020-11-03T11:39:55+01:00 Novembre 3rd, 2020|

Instaurare un rapporto di fiducia è sicuramente una delle imprese più delicate da affrontare, anche perché la fiducia non è data per sempre una volta acquisita. Anzi va conquistata e mantenuta costantemente, perché basta un passo falso, una distrazione, un imprevisto di troppo per incrinare un rapporto di fiducia.

Sei sicuro che quello che dici è tutto quello che stai dicendo? L’importanza della comunicazione non verbale.

2020-10-26T11:48:57+01:00 Ottobre 26th, 2020|

...comunicazione non verbale. In particolare quanto influenza ha il linguaggio del corpo sulla comunicazione?” Emanuele – “C’è una ricerca che è molto citata nel mondo della formazione e in tanti libri, è quella del professor A. Mehrabian, nella quale si legge che il linguaggio del corpo influenza per il 55% la comunicazione, il modo di parlare, quindi il tono della voce, il ritmo lo fanno per il 38% e che le parole, le singole parole solo il 7%. Queste percentuali sono, permettetemi il termine, delle bufale. Mi spiego, questa ricerca è assolutamente seria, ma i dati sono attendibili nel momento in cui non c’è coerenza tra quello che si dice e come lo si dice. Un esempio. Se io dicessi: Sono tranquillo, ma con voce rotta, con affanno, o balbettando sarebbe evidente che, quello che sto pronunciando con le parole, non corrisponde al mio modo di pronunciarle, che risulterebbe assolutamente non tranquillo. Quando invece c’è coerenza tra quello che diciamo e come lo diciamo, le percentuali cambiano, il significato delle parole diventa più importante, per fortuna, e influenza in maniera preponderante, anche se il linguaggio del corpo è sempre comunque una componente d’influenza”.

La via del sole – Emanuele Maria Sacchi

2020-10-26T11:15:23+01:00 Ottobre 26th, 2020|

Forse anche tu conosci una donna che assomiglia a Laura. Appartiene a quell’umanità sensibile che coltiva sogni e cerca sorrisi, di solito senza trovarne. Lei desidera una vita migliore di quella che ha, ma, in effetti, si limita a sognarla; il che, bisogna ammetterlo, è un atteggiamento abbastanza comune. La mattina presto la puoi trovare alla fermata dell’autobus, confusa tra la gente di un’umanità confusa, si stringe nel suo cappotto marrone così come una donna sola si stringe alla speranza. Ha gli occhi belli Laura, di una bellezza profonda e delicata, occhi talvolta pieni di lacrime e di promesse non mantenute, occhi delusi dagli altri e dalla vita.