“Se non si ha il senso del maestro, non si possono fare grandi cose”… a tu per tu con Claudio Brachino

“Se non si ha il senso del maestro, non si possono fare grandi cose”… a tu per tu con Claudio Brachino  Stiamo vivendo settimane, mesi che segnano, hanno segnato e segneranno la storia di ognuno di noi, del nostro paese e del mondo tutto. Giorni che abbiamo scelto di vivere e condividere, nel modo che ci è più congeniale, incontrandoci, anche se attraverso la rete, per dialogare, conoscere, confrontarci, cogliendo il dono prezioso del tempo per ascoltare.

FOCUS: Come concentrarsi per raggiungere i tuoi obiettivi?

Avere un’attitudine positiva aiuta gli affari ad andare sempre meglio. Se vedi solo problemi e mai soluzioni, se credi che tutto andrà male, inconsapevolmente stai gettando le basi per il tuo fallimento. Se ti sforzi di essere ottimista, di guardare oltre gli ostacoli e di sorridere alle avversità, le tue percentuali di raggiungere il successo aumentano. È una questione di focus, cioè di concentrazione, di osservazione e prospettiva.

FORESTA: un nuovo concetto di libertà

LA FORESTA è il luogo dove ricordare e riallenare il quarto tra i grandi saperi che sta determinando la rivoluzione delle coscienze in atto: il saper essere. Ricordo infatti che il grande cambiamento di cui siamo partecipi consiste nell’integrazione di quattro grandi saperi: il saper fare, il saper avere, il saper apparire e il saper essere. Il vero talento dell’uomo del futuro sarà il SAPER ESSERE e questo arriva dalla CONSAPEVOLEZZA.

IL GRANDE JACK – tratto da IL SEGRETO DEL CARISMA

IL GRANDE JACK – tratto da IL SEGRETO DEL CARISMA Ti trovi in:Home/News, Sacchi/IL GRANDE JACK – tratto da IL SEGRETO DEL CARISMA Lui è un entusiasta. Non è una malattia, è una disposizione d’animo. È sempre contento, guarda tutti con benevolenza, sorride alla vita, all’autunno, al traffico, al lunedì. Puoi trovarlo la mattina presto in mezzo ai pendolari, alla fermata dell’autobus affollata di sbadigli. Lo noterai subito: i lineamenti morbidi di chi è in pace con il mondo e lo sguardo rapito dagli ondeggiamenti delle nuvole.

“Apriamo” le parole: cosa? come? perché? Frequenze, risonanze, informazioni, energia, vibrazioni, benessere, ambiente. – UNIBO

Con riferimento al dibattito aperto nel campo delle neuro scienze e delle scienze sociali il tele-incontro sarà incentrato sui temi delle frequenze, informazioni, del benessere e rappresenta un invito al confronto con studenti, ricercatori ed esperti che operano nel panorama attuale. L’obiettivo è quello di promuovere lo scambio e la condivisione di contenuti, ricerca e sperimentazioni su queste tematiche in chiave multidisciplinare.