Il primo cardine del respiro: VITALE.

2020-10-19T13:08:39+02:00 Ottobre 19th, 2020|

Puoi stare 40 giorni senza mangiare, 3 giorni senza bere, 2 giorni senza dormire e SOLTANTO 3 minuti senza respirare. Allora come mai delle quattro attività vitali (mangiare, bere, dormire e respirare) si parla soltanto delle prime 3 che sono migliaia di volte meno interessanti e meno utili del RESPIRO? Scopriamo insieme il perché.

Il costruttivismo: la realtà è una scoperta o un’invenzione? – Max Damioli

2020-09-21T11:20:48+02:00 Settembre 21st, 2020|

La vita è un processo cognitivo: vivere significa conoscere e conoscere significa vivere. È attraverso il processo cognitivo, che nasce dall’esperienza individuale, che ogni essere vivente genera il proprio mondo. L’esperienza vissuta è il punto di partenza di ogni conoscenza e l’uomo compie le proprie esperienze attraverso il proprio corpo avente struttura determinata.

Mamma guarda come sono bravo! Le performance e soprattutto la loro valutazione sono parte intrinseca della nostra vita e non solo di quella lavorativa.

2020-08-27T18:21:38+02:00 Agosto 27th, 2020|

Qual è la performance a cui sei più affezionato o quella di cui sei più fiero? Puoi ricordartene una o più, o puoi contare su trand costanti di risultato? Cos’è la performance, imparare a costruirla e a misurarla può determinare la svolta decisiva, della vita, così come del successo di un’impresa.

Respiro circolare connesso. – Max Damioli

2020-07-20T17:41:56+02:00 Luglio 20th, 2020|

Il respiro circolare connesso è continuo, senza cioè intervalli tra inspirazione ed espirazione, e coinvolge tutto il corpo. Entrano in azione, infatti, tutte le parti interessate alla respirazione: la zona addominale, dall’arcata pubica fin sopra l’ombelico; il torace; la gola e gli apici polmonari. Impegnando tutti i muscoli respiratori effettuiamo un massaggio benefico al sistema e inviamo energia a tutti i chakra. Il respiro connesso segue un ritmo che è: COMPLETO, RILASSATO, INTENSO.

Max Damioli: da leggere tutto d’un fiato… senza dimenticarsi di respirare

2020-06-18T09:34:43+02:00 Giugno 18th, 2020|

Se ci manca, è perché stiamo vivendo la meraviglia, se è affannato probabilmente siamo nervosi o preoccupati...dicono sia facile come respirare, ma è veramente una cosa semplice il respiro, conosciamo effettivamente il nostro respiro e quanto è importante respirare bene?