Formare, funzionare, performare: la formazione investimento strategico per la crescita personale ed aziendale.

2020-12-09T11:39:41+01:00 Dicembre 9th, 2020|

Le nuove tecnologie, i nuovi mercati, le condizioni socio economiche in costante mutazione determinano oggi la necessità di nuove competenze e conoscenze aggiornate. Quindi a prescindere dal ruolo o dalla professione la necessità della formazione continua è assodata. L’importanza della formazione non risiede solo nell’acquisizione di nozioni e tecniche, ma per la singola persona o per l’azienda ha un valore imprescindibile sul lungo periodo. Perché la formazione è un investimento per il futuro?

Ok: la decisione è quella giusta! – Gianluca Spadoni e le Soft Skills

2020-12-10T10:43:16+01:00 Dicembre 9th, 2020|

Quella di continuare a investire su sé stessi e sulla propria formazione, senza dubbio, ma quante decisioni prendiamo ogni singolo giorno, dalle più semplici a quelle che possono determinare il destino nostro o di altre persone? Essere veloci, risoluti e soprattutto capaci di prendere decisioni rappresenta una delle dieci soft skills più ricercate dalle aziende oggi.

Il primo mostro che affronti quando cominci l’attività di Network.

2020-12-07T13:19:33+01:00 Dicembre 7th, 2020|

Vero, fare impresa rappresenta un grosso step e, a volte, può intimorire. Se arriviamo da un contesto di lavoro subordinato poi, ci sono diversi elementi a cui ci dobbiamo abituare. Uno degli elementi del fare impresa è quello di crearsi il lavoro, che è il primo compito di una guida e di un imprenditore, e uno dei primi mostri con cui ci troviamo a fare i conti si chiama “Lista Nomi”.

Specializzazione, organizzazione e piani strategici: AAA apprendista tuttofare, con esperienza cercasi… per ruolo dirigenziale.

2020-12-03T09:22:02+01:00 Dicembre 1st, 2020|

Piani di rilancio, strategie di crescita, ristrutturazioni aziendali, sogni di espansione e crescita, si infrangono spesso rimbalzando su un muro di gomma, quello della miopia della figura polifunzionale. Difetto di visione prospettica che può essere determinato non necessariamente, anche se accade, dal pressapochismo, ma dall’effettiva mancanza di strumenti per capire nel concreto quali figure professionali, quali competenze sono più appropriate per le esigenze della propria azienda. Situazione che si aggrava quando si devono affrontare i nuovi media, le nuove tecnologie o i nuovi mercati, perché si sa…le storie su Instagram mio cugino le fa meglio della Ferragni. 

Il successo è sempre un gioco di squadra. Collaborazione la soft skill dei vincenti.

2020-11-25T09:29:17+01:00 Novembre 25th, 2020|

Chi pratica un qualsiasi sport lo sa bene che la vittoria, la meta, il traguardo, il gradino più alto del podio, sono sempre il frutto di un gioco di squadra, anche quando si tratta di una disciplina individuale. La capacità di collaborare, di lavorare con gli altri, di agevolare il lavoro di squadra per raggiungere un fine comune è una delle qualità tra le più ricercate nel mondo del lavoro di oggi.

Quelle umane, le risorse più preziose e difficili da gestire.

2020-11-30T12:46:33+01:00 Novembre 24th, 2020|

Si trova al quarto posto tra le soft skills più ricercate dalle aziende secondo il Word Economic Forum, è la Capacità di Gestire le Risorse e più in generale le relazioni umane. Continua il nostro viaggio attraverso quelle qualità e competenze prettamente umane, che fanno la differenza nel mondo del lavoro.

Networker e Startupper: la scuola di business che servirebbe a tutti.

2020-11-20T14:13:57+01:00 Novembre 20th, 2020|

Quando cominciai io, 25 anni fa, la parola “Start Up” non si conosceva ancora. Si parlava piuttosto di aprire una Partita Iva, diventare imprenditore, affacciarsi per la prima volta al mondo dell’impresa. Oggi invece è entrata con forza nel nostro linguaggio anche la parola “startupper”, a indicare qualcuno che si lancia ed esordisce con un progetto ambizioso, che avvia e inizia un’attività autonoma d’impresa.

Sei una persona creativa?

2020-11-12T15:34:16+01:00 Novembre 12th, 2020|

Sei una persona creativa? Molti di noi rispondendo di getto e rapportandosi ai canoni comuni e condivisi di creatività, probabilmente risponderebbero: no. Potrebbe essere un problema, visto che la creatività è tra le 10 soft skills più ricercate nel mondo del lavoro secondo il World Economic Forum. La buona notizia? La creatività, come le altre soft skills, può essere coltivata e aiutata. La creatività è un processo, che ha bisogno di essere attivato e alimentato, che parte da una domanda, anzi è la domanda, quella giusta da cui prende vita un percorso destinato a concludersi in maniera positiva.